Oratorio “L’Educazione è cosa di cuore”

cool hit counter

Notice
  • UE - Direttiva e-Privacy

    Questo sito utilizza cookies per gestire le autenticazioni, la navigazione, e per altre funzioni con fini statistici. Utilizzando il nostro sito accetti il fatto che possiamo caricare questo tipo di cookies nel tuo dispositivo. In mancanza di accettazione alcune funzioni potrebbero non funzionare correttamente.

Angolo del Parroco

Login

Registrati.

“L’Educazione è cosa di cuore” PDF Stampa E-mail
Oratorio
Scritto da Tina Petrillo   
Giovedì 15 Ottobre 2015 18:57
Questo articolo è stato letto: 662 volte

Doposcuola 2015 1Riparte il progetto doposcuola "Sacro Cuore" –Case don Bosco

È ripartito ufficialmente, venerdì 9 Ottobre 2015, con la firma del Patto Educativo, il servizio di doposcuola, promosso dall’Associazione di Promozione Sociale “Sacro Cuore” presso i locali della parrocchia-oratorio del “Sacro Cuore di Gesù”.

Dopo gli ottimi riscontri ottenuti da Marzo a Giugno 2015, il servizio è riattivato, anche per l’anno scolastico 2015- 2016 attraverso il Progetto dopoDoposcuola 2015 2scuola "Sacro Cuore" –Case don Bosco, finanziato dalla Federazione salesiani per il sociale (SCS/CNOS) con il sostegno di “Missioni don Bosco”.

L’incontro di avvio del doposcuola, dello scorso 9 ottobre, è stato organizzato dal presidente dell’APS “Sacro Cuore” di Foggia - Massimo Marino e dal direttore- parroco don Gino Cella, che hanno fortemente voluto riproporre questa progettualità anche per l’anno scolastico in corso, considerato il bisogno di molti bambini e ragazzi, residenti in zone periferiche della città con forte dispersione scolastica e la pressante necessità delle famiglie di poter rispondere a questo bisogno, nonostante le, spesso, limitate possibilità economiche.  

Durante l’incontro sono stati presentati ai genitori gli animatori- educatori impegnati nel servizio: due operatrici dipendenti dell’associazione, cinque volontari del progetto “Garanzia Giovani” e tre del “Servizio Civile”, supportati dall’organizzazione di tre responsabili. Gli operatori hanno dato ai presenti informazioni circa il proprio percorso di studi e l’esperienza maturata in ambito educativo; una presentazione importante per far conoscere direttamente ai genitori gli operatori che affiancheranno i ragazzi.

Presente anche il vicepresidente Elena Corso, responsabile della didattica, che ha dato ai numerosi genitori e bambini informazioni tecniche e logistiche inerenti al servizio e spiegazioni circa le modalità con cui curerà i rapporti con le insegnanti dei ragazzi al fine si ottenere una proficua collaborazione.

Doposcuola 2015 3Attualmente sono 41 gli iscritti, 33 i bambini delle Elementari e 8 i ragazzi delle Medie, che dal 12 ottobre usufruiscono del servizio, dal lunedì al venerdì dalle ore 16:00 alle 18:30.

Il Patto Educativo, letto e sottoscritto dai genitori che ne hanno approvato il regolamento, ha posto l’attenzione sull’importanza e necessità che ci sia collaborazione tra gli operatori e le famiglie affinché il doposcuola sia un tempo proficuo per la crescita umana e sociale dei ragazzi, affinché conoscano l’Oratorio come ambiente fatto non solo di stanze e di cortili, ma soprattutto di persone che vivono nello stile di don Bosco e che mettono a disposizione dei giovani tempo, energie e cuore per accoglierli e aiutarli a crescere.

L’incontro è stato preceduto, lo scorso 2ottobre, da una riunione con i genitori per curare aspetti tecnici: quest’anno purtroppo viste le limitate risorse finanziarie è stato necessario chiedere alle famiglie un piccolo contributo per poter garantire un buon servizio per tutto l’anno scolastico.

A conclusione merenda offerta ai bambini e foto ricordo degli operatori e ragazzi, pronti a partire per un’esperienza di studio, amicizia e gioco sullo stile di don Bosco.


Share Link: Share Link: Facebook
Commenti (0)
Solo gli utenti registrati possono scrivere commenti!
Salesiani Foggia
 
Copyright © 2017 Salesiani Foggia. Tutti i diritti riservati.