APS Sacro Cuore ORA COME ALLORA…CON E PER I GIOVANI!

cool hit counter

Notice
  • UE - Direttiva e-Privacy

    Questo sito utilizza cookies per gestire le autenticazioni, la navigazione, e per altre funzioni con fini statistici. Utilizzando il nostro sito accetti il fatto che possiamo caricare questo tipo di cookies nel tuo dispositivo. In mancanza di accettazione alcune funzioni potrebbero non funzionare correttamente.

Angolo del Parroco

Login

Registrati.

ORA COME ALLORA…CON E PER I GIOVANI! PDF Stampa E-mail
Scritto da Gessica Borrelli   
Lunedì 15 Dicembre 2014 19:07
Questo articolo è stato letto: 760 volte

Don Bosco Save my SoulDon Bosco: Save my Soul…il Musical

L’associazione di promozione sociale “Sacro Cuore” e i giovani dell’Oratorio Salesiano, nella presentazione alla città del Bicentenario della nascita di Don Bosco, avvenuta nei giorni 6/9 Dicembre, ha messo in scena un nuovo musical: ”Don Bosco: Save my Soul”, proprio nella giornata conclusiva di questa “maratona” di quattro giorni che ha coinvolto Foggia, nel ricordo del carisma del Santo ispiratore dei Salesiani.

Il debutto è avvenuto nella sera del 9 Dicembre al Teatro del Fuoco.

Quale palcoscenico migliore in città avrebbe potuto offrire a questi ragazzi/giovani la possibilità di far conoscere la realtà salesiana, ciò in cui credono, il loro sogno??

Un Musical dedicato a tutta la famiglia, divertente e allo stesso tempo toccante, la storia di un ladruncolo in cerca d’aiuto, catapultato all’improvviso in Paradiso e ossessionato da angeli che presentandogli la figura di Giovanni Bosco, un prete che ha saputo rendere protagonisti i giovani, sottraendoli alla strada e aprendo loro le porte della santità, hanno cercato di condurlo sulla strada della redenzione.

Circa trenta i giovani impegnati in questo progetto, tutti con ruoli diversi che hanno contribuito alla promozione del sogno che è l’Oratorio, in questo caso espresso attraverso il musical, sottolineando la natura completamente amatoriale nella sceneggiatura, costumi, scenografia e qualsiasi altro elemento caratterizzi un evento del genere.

Un collettivo di idee ed entusiasmo nato per il piacere di condividere sempre nuove esperienze insieme, con i giovani e per i giovani, nello stile di don Bosco, in modo da poter far conoscere la figura chiave del santo come educatore, come innovatore nella storia religiosa e civile italiana e mondiale, attraverso punti forti quali la ragione, religione e amorevolezza; per poter contribuire, con il ricavato, alla raccolta fondi pro-oratorio e quindi al mutuo decennale che grava sulla comunità, di modo che sia ancora possibile offrire la possibilità di svolta, di cambiamento, di redenzione ma soprattutto di un sogno ai giovani del quartiere Candelaro-Via Lucera nelle immediate vicinanze e espandendosi evangelizzando in tutta la nostra realtà cittadina.

Il teatro pieno, la gente che urla e applaude, le parole dell’ispettore dei Salesiani don Pasquale Cristiani e del direttore dell’opera don Gino Cella ci lasciano credere e sperare, che l’allegria e la voglia di fare di questi giovani non sarà mai fine a se stessa e continuerà la sua opera di evangelizzazione, come dice don Bosco “nel tempo e nell’eternità”.

 


Share Link: Share Link: Facebook
Commenti (0)
Solo gli utenti registrati possono scrivere commenti!
Salesiani Foggia
 
Copyright © 2017 Salesiani Foggia. Tutti i diritti riservati.