Articoli Il saluto del nuovo Parroco Don Antonio Gisonno

cool hit counter

Notice
  • UE - Direttiva e-Privacy

    Questo sito utilizza cookies per gestire le autenticazioni, la navigazione, e per altre funzioni con fini statistici. Utilizzando il nostro sito accetti il fatto che possiamo caricare questo tipo di cookies nel tuo dispositivo. In mancanza di accettazione alcune funzioni potrebbero non funzionare correttamente.

Angolo del Parroco

Login

Registrati.

Il saluto del nuovo Parroco Don Antonio Gisonno PDF Stampa E-mail
Angolo del Parroco
Scritto da Don Antonio Gisonno   
Questo articolo è stato letto: 1980 volte

don Antonio Gisonno A tutti i parrocchiani della  Parrocchia Sacro Cuore di Gesù che è in Foggia un cordiale e fraterno saluto.

Sono giunto in mezzo a voi da pochi giorni e mi fa piacere dirvi un grazie sentito e sincero per come mi avete accolto. Non esagero nel dire che per questa vostra accoglienza mi sembra quasi di essere qui già da molto tempo. Grazie di cuore.

Arrivo in mezzo a voi dopo aver fatto per vari anni da Salesiano di Don Bosco l’esperienza della scuola e poi quella della Parrocchia in città diverse del nostro Meridione.

In qualità di Parroco cercherò di essere in mezzo a voi segno della presenza di Dio con umiltà e semplicità e (perché no?) con un pizzico di gioia tipicamente salesiana. Questo ho detto davanti al Vescovo il 5 ottobre scorso, il giorno del mio insediamento da Parroco e questo cercherò di essere. Voi certo mi aiuterete.

Don Bosco per noi salesiani è non solo il fondatore della Congregazione Salesiana, ma è anche modello straordinario di padre, maestro ed amico dei giovani e …di tutti coloro che incontrava. E’ bello allora nella Parrocchia Salesiana coltivare e aiutarci a coltivare ogni giorno l’attenzione e l’amore ai ragazzi e ai giovani. Noi abbiamo per questo il formidabile punto di accoglienza e di riferimento che è l’Oratorio-Centro Giovanile in cui tutti i figli delle nostre famiglie possono trovare accoglienza e attenzione educativa. Ma quanti giovani vengono? Da quest’anno con la presenza del Direttore Don Gino ci sarà certamente un qualcosa in più, ma occorre anche più collaborazione.

Concludo, allora, queste mie righe di saluto invitando chiunque mi legge, direttamente o indirettamente, ad aiutarmi, ad aiutare noi salesiani a raggiungere più gente possibile con la vostra collaborazione e la vostra mediazione, anche i più lontani fisicamente o spiritualmente, affinché la Parola di salvezza e l’amore del Cuore di Gesù arrivi concretamente a farsi sentire …da tutti gli 8.000 abitanti della nostra Parrocchia e oltre.

Certamente non ci mancherà, per intercessione di Maria Ausiliatrice e di Don Bosco, l’aiuto di Dio, la guida dello Spirito Santo se lo invochiamo con fede.

Voi siete già tutti nella mia preghiera.


Share Link: Share Link: Facebook
Commenti (0)
Solo gli utenti registrati possono scrivere commenti!
Salesiani Foggia
 
Copyright © 2017 Salesiani Foggia. Tutti i diritti riservati.