Associazione Ministranti CHIAMATI A SERVIRE … BEATI VOI

cool hit counter

Notice
  • UE - Direttiva e-Privacy

    Questo sito utilizza cookies per gestire le autenticazioni, la navigazione, e per altre funzioni con fini statistici. Utilizzando il nostro sito accetti il fatto che possiamo caricare questo tipo di cookies nel tuo dispositivo. In mancanza di accettazione alcune funzioni potrebbero non funzionare correttamente.

Angolo del Parroco

Login

Registrati.

CHIAMATI A SERVIRE … BEATI VOI PDF Stampa E-mail
Scritto da Ermanno Petrone   
Questo articolo è stato letto: 1247 volte

VIII Campo Scuola MinistrantiCarissimi lettori volevo annunciarvi che anche quest’anno il campo-scuola dell’Associazione ministranti Salesiani Sacro Cuore, arrivato all’ottava edizione, è concluso. Quest’anno i giovani ministranti si sono riuniti a Marino, in provincia di Roma, affrontando un viaggio faticoso, ma divertente. Il tema di quest’anno è stato: “CHIAMATI A SERVIRE … BEATI VOI!!!” un tema molto forte ma che riassume semplicemente il desiderio di servire Dio. Proprio questo è stato l’argomento principale del campo, al quale oltre ai giovani ministranti hanno partecipato anche quattro novizi che inizieranno un cammino, per arrivare alla tanto ambita vestizione del 6 gennaio. Questo è stato un campo basato soprattutto sull’aspetto liturgico delle opere religiose di Roma, infatti noi ministranti accompagnati da una guida d’eccezione, Don Pino Ruppi, abbiamo visitato le più grandi opere religiose del mondo, come Santa Maria Maggiore, San Pietro e San Giovanni in Laterano, sulla cui facciata c’era scritto:  “ Madre e Capo di tutte le chiese della città e del Mondo”.

 

Inoltre siamo stati ospitati dai giovani confratelli, anch’essi impegnati in un campo-scuola nella casa di Genzano, dove abbiamo tenuto un’intervista ai novizi che a breve diventeranno Salesiani, i quali ci hanno dato una forte testimonianza del servizio a Dio. Ma non finisce qui perché il mattino del 31 agosto ci siamo recati a Castel Gandolfo per assistere, nella piazza antistante la sede estiva del Papa, alla conferenza tenuta da Benedetto XVI, in mezzo a tante persone di nazionalità diverse. Il Papa ha parlato proprio dell’importanza liturgica delle opere religiose romane e non solo della bellezza architettonica, un discorso che si allaccia perfettamente con quello che noi stavamo facendo fino a quel momento. Poi purtroppo è arrivato il giorno della partenza destinazione Foggia durante il quale abbiamo fatto tappa a Cassino per visitare l’abbazia. Inseguito abbiamo ripreso il viaggio è siamo rientrati a Foggia con l’obiettivo di portare quello che abbiamo imparato in questi cinque giorni nella nostra realtà oratoriana.


Share Link: Share Link: Facebook
Commenti (0)
Solo gli utenti registrati possono scrivere commenti!
Salesiani Foggia
 
Copyright © 2017 Salesiani Foggia. Tutti i diritti riservati.