Oratorio STOP AND GO! I giovani si confrontano sulla vocazione

cool hit counter

Notice
  • UE - Direttiva e-Privacy

    Questo sito utilizza cookies per gestire le autenticazioni, la navigazione, e per altre funzioni con fini statistici. Utilizzando il nostro sito accetti il fatto che possiamo caricare questo tipo di cookies nel tuo dispositivo. In mancanza di accettazione alcune funzioni potrebbero non funzionare correttamente.

Angolo del Parroco

Login

Registrati.

STOP AND GO! I giovani si confrontano sulla vocazione PDF Stampa E-mail
Oratorio
Scritto da Luigi Moreo   
Questo articolo è stato letto: 1133 volte

Stop and GoDomenica 13 Marzo presso l’Oratorio Salesiano di Molfetta si è svolto il confronto Giovani MGS (Movimento Giovanile Salesiano)  che ha radunato tanti giovani provenienti dalle case salesiane della Puglia. L’evento è iniziato con un breve momento di accoglienza animato da un video con l‘ispettore SDB e l‘ispettrice FMA intervistati sullo stile di un‘”intervista doppia”, durante il quale entrambi hanno lanciato un augurio ai tanti giovani presenti. Tutti i partecipanti sono stati poi divisi in alcuni gruppi per ascoltare il racconto di un testimone: un sacerdote salesiano, una suora FMA, un’animatrice oratoriana, una coppia di salesiani cooperatori ed un ex tossicodipendente.

Ognuno di loro ha portato degli oggetti significativi della propria vita, motivandone la scelta e spiegando come siano stati, in diversi modi, chiamati da Dio ad una specifica vocazione. Dopo un breve intervallo, animato da giochi e allegria, è iniziato un secondo momento durante il quale sono stati proiettati tre video. Al termine della visione, alcune domande - stimolo hanno permesso una profonda riflessione sulla vita di ognuno, ponendo in luce la necessità di comprendere la propria vocazione e impiegare ogni sforzo per costruire il proprio progetto di vita. La giornata si è conclusa con la Santa Messa presieduta dall’ Ispettore, don Pasquale Martino, e con la promessa di rivedersi presto per condividere un’altra giornata intensa e stimolante come è stata questa.

 

Riportiamo le impressioni di alcuni partecipanti:

 

“Affascinante, divertente e da rifare sicuramente. Ricco di testimonianze che aumentano la voglia di vivere Cristo in tutte le sue forme. A me soprattutto nei ragazzi oratoriani”

 

“E’ stata una bellissima esperienza ed è stato bello vedere come diverse persone, con storie diverse,  hanno dato queste testimonianze per farci capire che nonostante tutte le difficoltà incontrate hanno saputo confidare nel Signore.”

 

“E’ stato davvero un bel momento di condivisione, non solo di vita vissuta come i testimoni ma anche di vita attiva con tutti gli altri giovani…è stato tutto ben organizzato. Un’esperienza da ripetere sicuramente.”

 

“Mi è piaciuta molto la modalità scelta, cioè quella delle testimonianze, non solo di consacrati, ma anche di persone come noi che: in famiglia, sul lavoro e a scuola vivono la propria chiamata. E’ stato bello sentirli parlare di ciò che noi viviamo tutti i giorni perché ci si rivede,  perché ci danno conferma  e perché ci invitano a non temere, ma a fare altrettanto. Il tema della vocazione è meraviglioso, ma oggi non serve solo sentirne parlare; si ha bisogno proprio di testimoni dell’amore di Cristo che contagiano, che entusiasmano, che fanno innamorare…e noi siamo chiamato ad esserlo”

 

“Ottima organizzazione mirata a valorizzare i contenuti e non ad estremizzare la forma come troppo spesso accade. Ottima l’idea del percorso tra le TESTIMONIANZE in sostituzione a scialbi e inutili seminari sul COME SI FA visto che mai come oggi non abbiamo bisogno di maestri ma di TESTIMONI . Ottima la scelta dei testimoni con  una variegata presentazione dell’universo vocazionale e interessanti momenti aggregativo – conoscitivi. Ottimo lo spirito di iniziativa e di gruppo da parte di tutti i partecipanti.”


Share Link: Share Link: Facebook
Commenti (0)
Solo gli utenti registrati possono scrivere commenti!
Salesiani Foggia
 
Copyright © 2017 Salesiani Foggia. Tutti i diritti riservati.