Articoli 1° CONVEGNO DIOCESANO TEOLOGICO PASTORALE SUL SACRO CUORE

cool hit counter

Notice
  • UE - Direttiva e-Privacy

    Questo sito utilizza cookies per gestire le autenticazioni, la navigazione, e per altre funzioni con fini statistici. Utilizzando il nostro sito accetti il fatto che possiamo caricare questo tipo di cookies nel tuo dispositivo. In mancanza di accettazione alcune funzioni potrebbero non funzionare correttamente.

Angolo del Parroco

Login

Registrati.

1° CONVEGNO DIOCESANO TEOLOGICO PASTORALE SUL SACRO CUORE PDF Stampa E-mail
Angolo del Parroco
Scritto da Marcella Vigilante   
Questo articolo è stato letto: 1104 volte

ManifestoPerché riflettere oggi sul Cuore di Cristo?
Non si tratta di contemplare il costato trafitto di Cristo che nutre la vita spirituale di molti, ma di riflettere quale ricchezza possa essere nella nostra azione quotidiana, il tornare al Cuore di Cristo.

Cosa, dunque, ha ancora da dire oggi il Sacro Cuore di Gesù a noi credenti?

Per mezzo della porta del Sacro Cuore di Cristo la persona divina del Verbo continua ad assumere la natura umana, la nostra natura umana, per conoscerci intimamente, per farci entrare a far parte dell’amore sostanziale del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo.
Tornare a riflettere sul Cuore di Cristo significa non voler perdere il contatto con la radice vivente e vissuta della conoscenza, il “cuore”, l’identità pulsante, la voce silenziosa, il centro misterioso della persona.
La sua profondità è un “appello amoroso” che cela e insieme disvela l’enigma e la bellezza insondabile dell’animo umano.







DON MANLIO SODI
Nato a Sinalunga (Siena) il 22 gennaio 1944. Risiede a Roma presso la Università Pontificia Salesiana dove lavora come professore ordinario. Nella Facoltà di Teologia di cui è Decano dal 1999. E' titolare della cattedra di Teologia sacramentaria, liturgia e omiletica.Manifesto
Ha conseguito la Licenza in Teologia nell'Università Pontificia Salesiana, nel 1973; la Licenza in Liturgia presso l'"Anselmianum", nel 1975; e il Dottorato in Liturgia presso l'"Anselmianum", nel 1978.
Dal 1984 al 1999 Ë stato Consultore della Congregazione per il Culto divino e la Disciplina dei Sacramenti. Dal 1994 Ë Consultore dell'Ufficio Celebrazioni liturgiche del Sommo Pontefice. Dal 1999 è Membro Dal 1996 è coordinatore redazionale di "Rivista Liturgica" (fondata nel 1914), e dal 1997 è anche Direttore.
Dal 29 marzo del 2009 è Presidente della Pontificia Accademia di Teologia di cui è stato ordinario.
Dirige la collana "Quaderni di Rivista Liturgica" (edita dalle Edizioni Messaggero - Abbazia S. Giustina di Padova); e insieme ad A.M. Triacca, la collana "Monumenta Liturgica Concilii Tridentini" (6 volumi) e la sua prosecuzione "Monumenta studia Instrumenta Liturgica" (voll. 7 e seguenti), edita dalla Libreria Editrice Vaticana.
Ha collaborato con varie "voci" ai seguenti Dizionari: Dizionario di Catechetica (Elle Di Ci, Leumann), Dizionario di pastorale giovanile (Elle Di Ci, Leumann), Dizionario di Scienze dell'Educazione (Elle Di Ci, Sei, Las, Leumann - Torino - Roma), Dizionario di Teologia della Pace (Dehoniane, Bologna), Dizionario di Spiritualità biblico-patristica (Borla, Roma), Dizionario di Mistica (Lev, Città del Vaticano), Nuovo Dizionario di Liturgia (San Paolo, Cinisello B.), e soprattutto al Dizionario di Omiletica (Elle Di Ci - Velar, Leumann - Bergamo).
Numerosi sono i suoi articoli e gli studi di indole liturgica apparsi in vari periodici e in opere in collaborazione.


Share Link: Share Link: Facebook
Commenti (0)
Solo gli utenti registrati possono scrivere commenti!
Salesiani Foggia
 
Copyright © 2017 Salesiani Foggia. Tutti i diritti riservati.