Oratorio Halloween 2008

cool hit counter

Notice
  • UE - Direttiva e-Privacy

    Questo sito utilizza cookies per gestire le autenticazioni, la navigazione, e per altre funzioni con fini statistici. Utilizzando il nostro sito accetti il fatto che possiamo caricare questo tipo di cookies nel tuo dispositivo. In mancanza di accettazione alcune funzioni potrebbero non funzionare correttamente.

Angolo del Parroco

Login

Registrati.

Halloween 2008 PDF Stampa E-mail
Oratorio
Questo articolo è stato letto: 946 volte

Halloween?

no grazie!

E' stato un week-end ricco di emozioni quello appena trascorso per centinaia di giovani della nostra vivace parrocchia.
A partire da sabato i giovani dell’oratorio hanno vissuto un’esperienza unica. Più di cinquanta oratoriani, grazie all’impegno dei salesiani, sabato 1 novembre si sono recati nella capitale per partecipare ad un importante evento pubblicizzato dalle reti Mediaset: una maratona in onore di Tutti i Santi denominata “La Corsa dei Santi”, un grande evento di solidarietà.
Qui in un clima di festa, attraverso lo sport, i ragazzi hanno incontrato tanti altri ragazzi provenienti da ogni paese del mondo, ed hanno avuto la possibilità di conoscere il Sindaco di Roma e il IX successore di Don Bosco: Don Pascual Chàvez, al quale hanno strappato la promessa di venire presto a Foggia...

La festa è poi proseguita domenica 2 novembre in parrocchia: i “pellegrini romani”, ancora carichi di entusiasmo, hanno coinvolto i parrocchiani del Sacro Cuore, raccontando loro le emozioni provate a Roma.

Una due giorni intensa in cui si sono difese e riscoperte le nostre tradizioni
ed il messaggio positivo, fatto della devozione dei santi e del ricordo dei cari defunti.
Un messaggio controcorrente rispetto alla dilagante festa di Hallowen, una festa consumistica, d’importazione priva di riferimenti positivi per i ragazzi, in cui senza amore si allontano e si scacciano i defunti ed il loro ricordo.
I festeggiamenti si sono conclusi con i bans ed i giochi in cortile interrotti dal diffondersi del profumo delle caldarroste che l'associazione dei salesiani cooperatori amorevolmente ha preparato e offerto a tutti, in ricordo del miracolo delle castagne, un evento prodigioso che ci parla di un prete, Giovanni Bosco, che ha moltiplicato amore per i suoi giovani così come ha fatto con le castagne; come sempre, la castagnata si è rivelata una delle feste più attese e gradite dai ragazzi, dalle famiglie, dagli animatori, dai salesiani...
sarà la bontà delle caldarroste, sarà la gioia dello stare insieme, sarà il clima di famiglia, o semplicemente la bellezza di una comunità educante chiamata “Oratorio”.


Share Link: Share Link: Facebook
Commenti (0)
Solo gli utenti registrati possono scrivere commenti!
Salesiani Foggia
 
Copyright © 2017 Salesiani Foggia. Tutti i diritti riservati.