ASC Cooperatori La Famiglia Salesiana di Foggia si arricchisce di nuovi fratelli

cool hit counter

Notice
  • UE - Direttiva e-Privacy

    Questo sito utilizza cookies per gestire le autenticazioni, la navigazione, e per altre funzioni con fini statistici. Utilizzando il nostro sito accetti il fatto che possiamo caricare questo tipo di cookies nel tuo dispositivo. In mancanza di accettazione alcune funzioni potrebbero non funzionare correttamente.

Angolo del Parroco

Login

Registrati.

La Famiglia Salesiana di Foggia si arricchisce di nuovi fratelli PDF Stampa E-mail
Scritto da Felicia Palmieri   
Questo articolo è stato letto: 2183 volte

Aspiranti Cooperatori SalesianiIl 31 gennaio 2011 quattro aspiranti cooperatori, che hanno completato un cammino di formazione di due anni sotto la guida spirituale, educativa e pastorale di don Emidio Laterza durante il primo anno e in seguito don Giuseppe Ruppi, si sono impegnati, attraverso la “promessa", a vivere, nel loro quotidiano, il carisma salesiano.

La cerimonia è stata officiata per l’occasione dall’arcivescovo Mons. Francesco Pio Tamburrino sostenitore del carisma salesiano che ha rivolto il suo pensiero ai giovani affinché guardino ai Salesiani Cooperatori come testimonianze viventi di amore e di trasmissione dei valori: quegli stessi che don Bosco trasmetteva ai suoi ragazzi.

Durante la celebrazione il coordinatore, Giovanni Buonamico, ha presentato alla comunità parrocchiale gli aspiranti cooperatori:

Patrizia Laccetti, Concetta La Riccia, Giovanni Ortello e Stefania Palmieri

che nel corso della celebrazione hanno solennemente pronunciato la loro promessa di vita; inoltre il coordinatore del Centro, come segno Sacramentale, ha consegnato ai nuovi Salesiani Cooperatori l’attestato di appartenenza all’Associazione a firma del Rettor Maggiore don Pascual Chávez Villanueva.

Il cooperatore è un vero salesiano nel mondo, ossia un cristiano laico, che senza legami di voti religiosi, realizza la propria vocazione alla santità, al servizio della missione giovanile e popolare secondo lo spirito di don Bosco. Il Salesiano Cooperatore realizza il suo apostolato attraverso gli impegni quotidiani, vive lo spirito salesiano, è continuatore dell’opera creatrice di Dio ed è testimone di Cristo.

L´Associazione dei Salesiani Cooperatori è uno dei gruppi della Famiglia salesiana più cari a don Bosco, è il terzo ordine della congregazione salesiana dopo gli SdB e le FMA.

L’associazione dei cooperatori salesiani offre «una via che porta al­la santità»: così come è scritto nel Regolamento di vita apostolica del 1986.

È stata una grande celebrazione, seguita da un’altrettanta grande festa in oratorio con balli ed una mega torta.

Ho vissuto con intensità e con lo stesso entusiasmo di quindici anni fa ogni momento e ogni istante della celebrazione; la commozione era tanta e mi sentivo unita ai nuovi cooperatori perché avevo lo stesso sorriso, lo stesso volto pieno di emozione e lo stesso spirito ricolmo di amore per i giovani.

"Get the Flash Player" "to see this gallery."


Share Link: Share Link: Facebook
Commenti (0)
Solo gli utenti registrati possono scrivere commenti!
Salesiani Foggia
 
Copyright © 2017 Salesiani Foggia. Tutti i diritti riservati.