Associazione Ministranti RICARICHIAMOCI DI CRISTO

cool hit counter

Notice
  • UE - Direttiva e-Privacy

    Questo sito utilizza cookies per gestire le autenticazioni, la navigazione, e per altre funzioni con fini statistici. Utilizzando il nostro sito accetti il fatto che possiamo caricare questo tipo di cookies nel tuo dispositivo. In mancanza di accettazione alcune funzioni potrebbero non funzionare correttamente.

Angolo del Parroco

Login

Registrati.

RICARICHIAMOCI DI CRISTO PDF Stampa E-mail
Questo articolo è stato letto: 1288 volte

In preparazione della vestizione e promessa dei novizi e al rinnovo della promessa, che i ministranti vivranno durante la celebrazione dell’Epifania del Signore, 6 Gennaio, l’Associazione Ministranti Salesiani vivrà l’esperienza degli esercizi spirituali a Melfi presso l’Oasi Tabor gestita dai missionari Vincenziani. Un appuntamento fondamentale per giungere al grande giorno con la convinzione che è questa la strada che il Signore ha preparato a ciascuno. Diverse le tematiche che saranno affrontate durante i giorni di ritiro (3 – 5 Gennaio) che faranno capo al tema principale del campo:. “il vino della letizia, l’olio della consolazione” in riferimento alla parabola del buon samaritano alla quale i ministranti si ispirano e traggono l’esempio.

Una tradizione, quella del ritiro, che negli anni sta diventando uno dei cardini dell’itinerario spirituale - formativo sul quale ruota la vita associativa. La voglia di riflettere, di isolarsi dalle distrazioni del quotidiano e di incontrare Cristo ha orientato l’Associazione a vivere gli esercizi spirituali lontani da Foggia certi che il luogo scelto aiuterà a trovare la giusta tranquillità e serenità per vivere in pienezza ogni momento. A Dio piacendo saranno cinque i giovani che faranno la vestizione e prima promessa mentre tutti gli altri membri ordinari si impegneranno a  rinnovare la promessa. Per l’Associazione il 6 Gennaio rappresenta il momento in cui si raccoglie quello che si è seminato durante l’anno pastorale, frutti derivanti dall’accompagnamento che ciascun ragazzo, attraverso gli animatori, ha sentito e vissuto nel quotidiano.

Questo è quanto l’associazione sente di condividere con la comunità dei fedeli alla quale non smetterà mai di chiedere la preghiera per una buona riuscita degli esercizi spirituali vivendo pienamente lo spirito di comunione.

Matteo Giulianni


Share Link: Share Link: Facebook
Commenti (0)
Solo gli utenti registrati possono scrivere commenti!
Salesiani Foggia
 
Copyright © 2017 Salesiani Foggia. Tutti i diritti riservati.