Oratorio Comunicato stampa 11/2010

cool hit counter

Notice
  • UE - Direttiva e-Privacy

    Questo sito utilizza cookies per gestire le autenticazioni, la navigazione, e per altre funzioni con fini statistici. Utilizzando il nostro sito accetti il fatto che possiamo caricare questo tipo di cookies nel tuo dispositivo. In mancanza di accettazione alcune funzioni potrebbero non funzionare correttamente.

Angolo del Parroco

Login

Registrati.

Comunicato stampa 11/2010 PDF Stampa E-mail
Oratorio
Questo articolo è stato letto: 1249 volte

 

Striscione oratorio salesiani foggiaA partire da lunedì, i giovani dell'oratorio foggiano hanno vissuto un'esperienza unica all’insegna dei valori della tradizione e dello sport. Più di cinquanta oratoriali, grazie all'impegno dei salesiani, si sono recati lunedì 1 novembre nella capitale per partecipare, per il terzo anno consecutivo, ad un importante evento pubblicizzato dalle reti Mediaset: "la Corsa dei Santi", una grande manifestazione cresciuta progressivamente mantenendo fede ai suoi molteplici scopi istituzionali che sono quelli di:

dare visibilità di festa popolare alla celebrazione di Ognissanti dalla quale prende il nome

portare in primo piano un’emergenza umanitaria, quest'anno a favore del popolo Pakistano,

promuovere i valori dello sport secondo la tradizione educativa salesiana.

 

Qui in un clima di festa, attraverso lo sport i ragazzi hanno incontrato tanti altri ragazzi provenienti da ogni paese del mondo, ed hanno avuto la possibilità di incontrare il IX successore di Don Bosco, don Pascual Chàvez  e di assistere, in una gremita piazza San Pietro, all’'Angelus di Papa Benedetto XVI.

Lunedì 1 Novembre, giorno della gara, come da programma i corridori dopo il raduno hanno partecipato alla celebrazione eucaristica presieduta dal rettor maggiore presso l’altare della cattedra nella basilica di san Pietro per poi raggiungere la piazza Pio XII da dove ha preso il via l’attesa corsa tra le suggestive strade della città eterna.

Per la cronaca la gara podistica ha visto la partecipazione di migliaia di corridori impegnati nella gara competitiva di 10,5 km, e di giovani e adulti che hanno partecipato alla stracittadina di 3 km.

Eccezionale la prestazione sportiva degli atleti foggiani, che come lo scorse edizioni si sono piazzati tra i primi posti nella classifica della sezione stracittadina.

La manifestazione ha anche dato il via alla campagna di sensibilizzazione che la fondazione don Bosco nel mondo ha lanciato per raccogliere fondi per un programma di soccorso alle vittime delle inondazioni in Pakistan.

La festa è poi proseguita a Foggia martedì 2 novembre nella chiesa di periferia:

i pellegrini "romani", ancora carichi di entusiasmo, hanno coinvolto i parrocchiani del Sacro Cuore, raccontando loro le emozioni provate nella città eterna.

Una due giorni intensa in cui si sono difese e riscoperte le nostre tradizioni ed il messaggio positivo, fatto della devozione dei santi e del ricordo dei cari defunti.

Un messaggio controcorrente rispetto alla dilagante festa di Hallowen, una Festa consumistica, d'importazione priva di riferimenti positivi per i ragazzi, in cui senza amore si allontano e si scacciano i defunti ed il loro ricordo. I festeggiamenti sono continuati con la visita dei ragazzi dell’oratorio al cimitero per pregare insieme per i cari defunti e si sono conclusi in serata con i bans ed i giochi in cortile interrotti dal diffondersi nel cortile del profumo delle caldarroste che l'associazione dei salesiani cooperatori amorevolmente ha preparato e offerto a tutti, in ricordo del miracolo delle castagne,un evento prodigioso che ci parla   di un prete Giovanni Bosco che ha moltiplicato amore per i suoi giovani così come ha fatto con le castagne;

come sempre, la castagnata si è rivelata una delle feste più attese e gradite  dai ragazzi, dalle famiglie, dagli animatori, dai salesiani... sarà la bontà delle caldarroste, sarà la gioia dello stare insieme, sarà il clima di famiglia, o semplicemente la bellezza di una comunità educante chiamata oratorio.

Una realtà quella del Sacro Cuore che interessa e piace molto come testimoniano gli oltre  800 contatti, registrati  sul sito foggiano dei salesiani, nella sezione salesiani channel, a poche ore dalla pubblicazione del video della corsa romana

il responsabile ufficio stampa Massimo Rosario Marino


Share Link: Share Link: Facebook
Commenti (0)
Solo gli utenti registrati possono scrivere commenti!
Salesiani Foggia
 
Copyright © 2017 Salesiani Foggia. Tutti i diritti riservati.