Associazione Ministranti SAVIO DAY! INSIEME E’ PIU’ BELLO

cool hit counter

Notice
  • UE - Direttiva e-Privacy

    Questo sito utilizza cookies per gestire le autenticazioni, la navigazione, e per altre funzioni con fini statistici. Utilizzando il nostro sito accetti il fatto che possiamo caricare questo tipo di cookies nel tuo dispositivo. In mancanza di accettazione alcune funzioni potrebbero non funzionare correttamente.

Angolo del Parroco

Login

Registrati.

SAVIO DAY! INSIEME E’ PIU’ BELLO PDF Stampa E-mail
Questo articolo è stato letto: 1591 volte

Giovedì 6 Maggio in occasione della festa di San Domenico Savio l’Oratorio Centro Giovanile Don Bosco ha spalancato le porte ai giovani che hanno partecipato con gioia alle attività organizzate dagli animatori dell’oratorio in collaborazione con la nascente Associazione Ministranti Salesiani Sacro Cuore. Quest’anno, per sottolineare la figura di Domenico Savio ministrante, sono stati invitati tutti i ministranti della diocesi di Foggia proprio per condividere insieme il grande dono del servizio che Dio ci ha fatto.

Nonostante le condizioni meteo avverse, un bel gruppo di ragazzi ha vissuto all’insegna della gioia e dell’allegria un pomeriggio ricco di giochi e iniziative. Al termine dell’accoglienza, con bans e balli tipica del carisma salesiano, cinque ministranti si sono resi protagonisti nella fiaccolata in onore del Santo, che ha dato il via alle attività. Dopodiché tutti i partecipanti, in cerchio, hanno recitato la preghiera a san Domenico Savio, illuminati dalle parole di speranza del parroco Don Pino Ruppi. Si è giunti così al “big event” del giorno, ovvero la grande caccia al tesoro in cui ciascuno ha dato il meglio di sé nelle diverse prove, per conquistare il tesoro, non a caso un’immagine del giovane Santo. Ancora un po’ di balli e tutti si sono spostati in Chiesa per partecipare alla Celebrazione Eucaristica presieduta da Mons. Filippo Tardio. La moltitudine di ministranti, felice di servire il Signore all’altare, ha testimoniato come sia possibile inquadrare la vita dei ragazzi, nonostante le difficoltà del quotidiano, verso prospettive di santità. Durante l’omelia, con parole semplici ma efficaci, Don Filippo ha sottolineato quant’è fondamentale, durante la Celebrazione, l’ascolto della Parola di Dio evitando distrazioni ed altro per poter vivere pienamente gli insegnamenti di Cristo al di fuori della Chiesa. Terminata la celebrazione Eucaristica, ancora una volta i giovani si sono radunati in oratorio per consumare tutto quello di buono che dalle mamme dei ragazzi era stato preparato in pieno spirito di condivisione fraterna. Anche sé la festa di San Domenico Savio termina qui, la vita dell’oratorio continua nelle tante attività, prima fra tutte la Savio Cup, augurandoci una partecipazione sempre più ricca di giovani che, come Domenico, avvertono l’esigenza di percorrere itinerari di santità.

 


Share Link: Share Link: Facebook
Commenti (0)
Solo gli utenti registrati possono scrivere commenti!
Salesiani Foggia
 
Copyright © 2017 Salesiani Foggia. Tutti i diritti riservati.